Tada100

Tada Hiroshi

Il maestro Hiroshi Tada è  nato a Tokyo il 14 dicembre 1929. Appartiene alla generazione di discepoli del maestro Ueshiba Morihei che ha iniziato la pratica nel dopoguerra come uchideshi (allievo interno) presso l'Hombu Dojo di Tokyo. Ha seguito gli insegnamenti del fondatore nel decennio successivo e in seguito è stato inviato in Italia, nel 1964, per diffondervi la pratica dell'aikidō.

Leggi tutto: .. 

Hoso100

Hideki Hosokawa

Il maestro Hideki Hosokawa è nato nel dicembre del 1942 a Tokushima, nell'isola di Shikoku. Proviene da un ramo cadetto della nobile antica famiglia Hosokawa imparentata con gli shogun Ashikaga, che fu feudatario della regione di Awa. Il capostipite fu, nel XIII secolo, Hosokawa Yoshisue. La famiglia scrisse in seguito molte pagine importanti, ed il mon degli Hosokawa apparve in ogni remoto angolo del Giappone.

 

 

 

Leggi tutto: .. 

fuji00

Fujimoto Yoji (1948-2012)

Anche a distanza di anni rimane indelebile il dolore per la scomparsa del maestro Yoji Fujimoto, VIII dan, Honbu Dojo shihan, per 40 anni membro insostituibile e trainante della Direzione Didattica dell'Aikikai d'Italia. Ancora troppo perché se ne possa parlare serenamente. E' però comprensibile che si abbia il desiderio e il bisogno di conoscere qualcosa di più sulla sua figura. E' doveroso tentare di tracciarne un profilo.

 

 

 

Leggi tutto: .. 

L'arte e la forma

L’aikido è un’arte poliedrica che affonda le sue radici nella storia della cultura giapponese discendendo dall’antica tradizione dei samurai. La sua realizzazione moderna è dovuta all’opera di Morihei Ueshiba (1883-1969), singolare figura di mistico e di poeta, che con spirito indomabile andò elaborando nel corso dell’intera vita una sintesi originale delle forme tradizionali di combattimento ricomponendole alla luce di una nuova filosofia.

 

Leggi tutto: .. 

L’origine

L’aikido è una disciplina marziale tradizionale giapponese creata dal maestro Morihei Ueshiba, nato il 14 dicembre 1883 a Tanabe.

Morihei Ueshiba iniziò a praticare sin da bambino varie arti marziali, com’era tradizione e costume per l’epoca, apprendendo nel corso degli anni il sumo, il Jūjutsu e il Bukijutsu. In particolare, nel corso della sua vita e attraversando varie esperienze, la disciplina che approfondirà in modo particolare sarà Daito-Ryu Aiki Jujutsu, sotto la guida del maestro Takeda Sōkaku (1859-1943), caposcuola all’epoca di tale disciplina.

Leggi tutto: ..