L'Aikikai d'Italia nacque nel 1970 come Accademia Nazionale Italiana di Aikido. Divenne poi con il nome Aikikai d'Italia la sezione principale della Associazione di Cultura Tradizionale Giapponese, avviando l'iter del riconoscimento da parte degli organi statali, conclusosi nel 1978 con il conferimento della personalità giuridica, dietro parere favorevole del Ministero dei Beni Culturali.

Non è quindi una federazione sportiva, opera nel campo della cultura. Di riflesso, gli organi della associazione rispecchiano questa impostazione. L'organo che presiede al controllo di qualità delle attività tutte è di conseguenza la Direzione Didattica.