Bambini

Compendio per gli insegnanti di aikido che si rivolgono a bambini e ragazzi.

Redatto da Domenico Zucco, membro della direzione didattica Aikikai d'Italia. Racchiude le linee guida per gli insegnanti che si dedicano e si rivolgono attraverso l'aikido all'educazione e formazione nell'età della crescita e dello sviluppo.

Dal compendio:

«I bambini sono esseri in via di evoluzione e crescita, come piantine vanno coltivati con amore e discernimento.»

«La bravura ed il talento del bambino devono essere utilizzati come strumento educativo esattamente come i difetti e le incertezze dei meno talentuosi, non gratificano l’Istruttore»

«L’Aikido persegue una doppia linea formativa: verticale ed orizzontale. La linea verticale esige un’impostazione della pratica che possa continuare lungo l’intero arco della vita.Quella orizzontale affronta la condizione fisica ed emotiva del ragazzo nel presente, nella quotidianità, nel suo modo di concepire le proprie capacità, aspettative e di relazione.»

Potete consultare qui sotto la pubblicazione integrale: